Sugar Daddy: l'incontro tra classe, successo e ambizione

Sicurezza e stabilità: ecco perché scegliere uno Sugar Daddy

 

Dal principe azzurro al moderno imprenditore, l'evoluzione di una principessa

Sugar BabyMentre ancora si parla del recente lancio di SugarDaddy.it, portale in cui giovani donne ambiziose hanno la possibilità di conoscere uomini maturi e facoltosi, lo stesso fondatore Alex Fantini ha indetto un sondaggio su un campione di 1.000 neo-iscritte al sito, indagando su quali fossero le qualità ricercate in un “papi”. Sicurezza e stabilità sono state le caratteristiche che hanno riscosso maggiori consensi, raggiungendo una percentuale del 41%.

Una giovane donna che comincia a muovere i primi passi da adulta in questo mondo in cui le possibilità di trovare un lavoro, e conseguentemente un’indipendenza economica sono assai scarse, vede nell’uomo facoltoso la possibilità di un’affermazione individuale e l’opportunità di creare un futuro di coppia su basi “concrete”, assai vicina e tangibile.

Si trova un riscontro nelle parole di Fantini, fondatore del portale: “È normale che una giovane donna abbia bisogno di protezione, ma non perché sia debole, semplicemente gli individui hanno bisogno del reciproco sostegno per vivere con stabilità; e questo discorso vale sia sul piano sentimentale, sia economico. Conoscere uomini facoltosi grazie ai quali migliorare la propria vita, è un giovamento che farebbe comodo a tutte, basta che non si prescinda dal feeling, che deve essere la base su cui far nascere qualsiasi tipo di relazione”.

Del resto, verrebbe da pensare che l’archetipo dell’uomo ideale sognato dalle bambine, corrisponda al principe azzurro, e non all’ausiliare del traffico (con tutto rispetto per quest’ultima categoria). Se poi nella realtà in cui viviamo, in cui fortunatamente la monarchia è ben lungi da quella rappresentata nelle favole, la figura del principe si sia trasformata in quella dell’imprenditore, del commercialista o dell’uomo di spettacolo, dipende semplicemente dalla naturale evoluzione sociale dell’individuo.

La fascinazione dell’uomo di mezza età di potere, che molte ragazze subiscono, è un altro motivo che induce le donne a scegliere uno sugar daddy. Il 34% ha, infatti, dichiarato di essersi invaghita grazie a queste caratteristiche. Aggiunge Alex Fantini: “Capita spesso che alcuni uomini invecchino meglio di altri, basta pensare a George Clooney che ha iniziato a conquistare orde di fan non appena i suoi capelli hanno iniziato a ingrigirsi. Siamo tutti un po’ attratti da ricchezza, fama e potere, credo sia alla base di un certo tipo di ambizione che in alcune persone è latente, in altre si manifesta apertamente”.

Infine, con una percentuale del 25%, l’avere obiettivi comuni è una motivazione che spinge giovani donne a frequentare uomini maturi. Queste le conclusioni di Fantini: “Cercare di realizzare un progetto di vita o lavorativo è difficile, è per questo motivo che trovare nell’altra persona dei percorsi comuni attraverso i quali crescere insieme, con l’esperienza da parte dello sugar daddy già acquisita, rappresenta una grande fonte di affiatamento, nonché garanzia della buona riuscita di una relazione”.